Chi Siamo

Il Cafè la tour, nella sua attuale veste nasce nel 2008 inaugurato il 20 Marzo, da quella data mira ad offrire alla propria clientela un servizio attento e molto diversificato nell’arco della giornata, dalla colazione ai pranzi, dalla gelateria artigianale al servizio di aperitivo con cocktails e vini pregiati, dalla vendita di prodotti tipici con selezione di tea rinomati al mini shop bio.
Particolare attenzione pone nel seguire l’evoluzione delle richieste della propria clientela tanto che, poco dopo l’apertura si è reso necessario allestire una cucina a norme per proporre quotidianamente una pausa pranzo ricca di preparazioni calde e fredde a base di prodotti selezionati, la maggior parte preparati, a partire da materie prime selezionate in loco.
Sempre presenti preparazioni per chi segue un’alimentazione vegetariana o vegana, e particolare attenzione si pone alle correte combinazioni alimentari, senza perder di vista la cucina tradizionale del territorio.
La ferma convinzione che l’alimentazione corrente sia la fonte di salute e benessere condiziona piacevolmente le scelte e le proposte in tutti i settori d’attività.

Cosa Facciamo

Cafè La Tour a Rivanazzano, tra la torre pentagonale e il palazzo comunale, è un locale multifunzionale con un unico comune denominatore: la qualità.
Maurizio è l’unico titolare dal 2008 ed è lui, presidente della Proloco di Rivanazzano, a occuparsi della cucina divertendosi e deliziandoci con le sue specialità.
Il Cafè la tour nasce con l’idea di offrire un locale per una pausa pranzo veloce ma in poco tempo si è passati a offrire pranzi più elaborati fino a trasformarsi in un vero e proprio ristorante, con grande soddisfazione della clientela.
La struttura ha una zona esterna e all’interno due ambienti su due piani.
Il primo livello c’è il bar, al piano superiore sala con due ambienti per la ristorazione e la degustazione gelati la sera. Al terzo piano ci sono la cucina e il laboratorio.
Si spazia dalla colazione mattutina con brioche e caffè, colazione salata con prodotti tipici e salame dop, all’aperitivo, dal pranzo alla cena e al dopocena.